J-Ax, il “Il Bello D’Esser Brutti Tour” continua!

Il successo de “Il Bello D’Esser Brutti” l’ultimo album di J-Ax continua anche live, inesorabile la sua marcia in giro per l’Italia a suon di migliaia e migliaia di fan che accorrono giorni prima del live per il “Il Bello D’Esser Brutti Tour”. Il tour estivo del cantautore Milanese, arrivato più o meno a metà delle 20 e passa date che Ax aveva annunciato, partendo il 26 giugno da Morbegno fino all’ultima data svolta e anche una delle ultime  annunciate, ovvero lunedì scorso a Nola (Na), due ore e passa di show dove J-Ax ha dato ancora una volta prova di essere un “animale da palco”, senza fermarsi un attimo tra una traccia e un’altra, energia che mischiata al suo Rap’n’Roll (che dal vivo rende ancora meglio) suonato dalla sua band storica (2.0), crea uno spettacolo davvero unico che è diventato ormai uno dei suoi punti di forza, per gente di ogni età. Commovente il ricordo di J-Ax al fan Campano Gerardo Farella, ventenne scomparso in un incidente avvenuto sabato 18 luglio. Dopo i vari messaggi ricevuti da Ax dagli amici del ventenne “accolti” da tutti i fan del rapper, J-Ax lo ha ricordato con un enorme foto alle sue spalle e con una delle sue canzoni più belle e profonde “Piccoli Per Sempre”, per uno dei momenti più belli dello show. Spettacolo chiuso con una parte dedicata ai “vecchi fan” di Ax “quelli che ci sono sempre stati”, la forza di “Intro” e con la hit da più di 30 milioni di visualizzazioni e doppio platino “Maria Salvador”. 

Il “Il Bello D’Esser Brutti Tour” come vi abbiamo detto è ancora nel vivo, ancora tantissime le date in giro per l’Italia, date che finiranno il 12 settembre in un appuntamento tanto caro ai fan di J-Ax, Carroponte già sold out da mesi:

io ax

 

j-ax tour

@antoniocalcagno

Tags:

About Antonio Calcagno