Ghemon, al via il suo “OrchiDee Tour”, siamo stati alla prima data!

Al via ieri a Pomigliano (NA), “L’OrchiDee Tour”, il nuovo tour di Ghemon che porterà in giro per l’Italia il suo ultimo album “OrchiDee” fuori da maggio per da Macro Beats e distribuito da Artist First. Tour che come ormai tutti sanno sarà accompagnato da una vera e propria band, per una nuova dimensione live, tra l’altro anche l’album, apprezzato da critica e pubblico, è interamente suonato. Lo show inizia con una selezione di brani per lo più dalla scena Campana di Dj Uncino, che intrattiene il pubblico primo dell’arrivo di Ghemon. Parte il concerto, la gente già sciolta dal dj set di Dj Uncino si lascia subito andare al groove dei pezzi del  nuovo album, il singolo “Adesso Sono Qui”, “Veleno” e  “Pomeriggi Svogliati” tra i brani più cantati. Il pubblico non sembra affatto “stranito” dalla presenza della band, anzi il nuovo sound “suonato” di Ghemon viene subito recepito ed apprezzato, merito (logicamente) anche dei componenti della formazione live, che come aveva preannunciato l’artista Avellinese, hanno nelle loro corde quel suono e non sono una “semplice” band di musica leggera, basta infatti vedere la storia dei Loop Therapy (basso, tastiere, +batteria ) che accompagnano Ghemon, più Marco Olivi alle sequenze e un corista d’eccezione Taiyo “Hyst” Yamanouchi. Attitudine della band che si sposa benissimo anche coi pezzi del “vecchio Ghemon” invocato più volte dal pubblico e scherzosamente da Hyst ( i siparietti tra i due erano fantastici), “Vogliamo i pezzi del Ghemon gangsta e pappone”, parte cosi “Non Ho mai Visto” ecc… “Sto cantando, rappando e ballando ho capito ora come si sente Beyonce“… Beh in bocca a lupo G.

Per restare aggiornati su tutte le prossimi date vi rimandiamo alla pagina facebook di Ghemon.

Ghemon Live 2

 

-Antonio Calcagno 

About Antonio Calcagno