Clementino minacciato per una collaborazione, in arresto 3 persone

Stando alle prime notizie pubblicate dall’Ansa stamane, in queste ore sarebbero state arrestate ben tre persone, accusate di tentata estorsione verso Clementino. L’estorsione riguarderebbe una collaborazione musicale che il rapper campano doveva fare con il cantante neomelodico Vincenzo Carbone, in arte Enzo Di Palma. Una vicenda analoga, se non strettamente collegata viste le indagini di oggi, è quella successa mesi fa sempre a Clementino, quando gli fu sequestrata e incendiata l’auto nelle vicinanze della casa paterna. Anche se non è stato ancora confermato che le due vicende siano legate, il dubbio nasce spontaneo:

“L’altro ieri notte fuori casa mia a Faibano di Camposano (Un piccolo paese in provincia di Napoli) mi hanno bruciato l’auto … Io non ho debiti con nessuno e non ho mai fatto male a nessuno e quindi mi chiedo PERCHÉ ??? Forse perché non ho fatto qualche collaborazione musicale a qualcuno?? Può essere.”

Per ora ancora nessuna risposta di Clementino sui suoi social riguardanti questa faccenda che lo vede coinvolto.

clementino denuncia

macchina clementino

 

-Antonio Calcagno

About Antonio Calcagno